Blog: http://cicaletta.ilcannocchiale.it

Grazie al caxxo

Allora, io non metto in dubbio che sto maltempo imprevisto stia causando e causerà non pochi fastidi così come non metto in dubbio che se un comune assume una persona che si occupa del sito, deve ogni tanto inventarsi qualcosa per farlo lavorare.
Mia madre va a riprendere il pupo al nido e le maestre le dicono che non si sa se domani saranno aperti o meno e che bisogna consultare il sito del comune per avere notizie.
Io diligentemente mi appresto a controllare ripetutamente sto sito, da cui esce fuori il genio di chi ci amministra...
In sintesi:

ore 12:00: comunicazione alle scuole in cui fanno presente che potrebbe nevicare e di preallertare i genitori per future comunicazioni telematiche. (e mi sta bene)
ore 17.30: mi suggeriscono in caso di neve abbondante di non prendere la macchina, di usare le catene e di non portare i bimbi a scuola
ore 18:20: mi ricordano di non portare i bimbi a scuola in caso di neve abbondante e mi informano che non verrà emessa nessuna ordinanza preventiva di chiusura. Poi fanno presente che nel caso in cui si verificassero forti nevicate, solo allora verrà fatta sta benedetta ordinanza di chiusura delle scuole.


Ommaronna santa.

Pubblicato il 2/2/2012 alle 19.17 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web